Termometri

Termometri

OMRON è un marchio affermato nella misurazione della temperatura, utilizzato nelle case come negli ospedali. Le persone scelgono i termometri OMRON per la loro lunga durata, affidabilità, facilità d’uso e comfort.

Termometri

Perché utilizzare un termometro?

Controllare la temperatura corporea

Controllare la temperatura corporea

Risultati rapidi e pratici

Risultati rapidi e pratici

Può essere usato da persone di tutte le età

Può essere usato da persone di tutte le età

Termometri

Termometri

Termometri

Gli attuali termometri digitali hanno rivoluzionato la misurazione della temperatura, portando la tecnologia medica avanzata negli armadietti del bagno di ogni famiglia. Un termometro permette di misurare la temperatura interna del corpo, che corrisponde alla temperatura del cuore, del cervello e di altri organi. Questa operazione viene in genere effettuata nell’orecchio, in quanto il timpano riceve il sangue dalla parte del cervello che controlla la temperatura e rispecchia perciò con precisione la temperatura del corpo. Misurare la temperatura nell’orecchio è molto più pratico e confortevole rispetto alla bocca, specialmente per i bambini.

I termometri digitali contengono una sonda metallica, attraversata da un flusso di corrente. Più elevata è la temperatura del corpo, maggiore sarà la resistenza e meno facile per l’elettricità fluire. La temperatura corporea può variare in funzione dell’ora del giorno o della stagione, ma il range normale è spesso ritenuto compreso fra 36,5 e 37,5 gradi Celsius.

OMRON offre una gamma di termometri auricolari, a infrarossi (senza contatto) e a stilo. I modelli auricolari e a infrarossi sono particolarmente indicati per i bambini piccoli, in quanto dispongono di una funzionalità di misurazione rapida. Questi termometri hanno inoltre un ampio display con retroilluminazione, ideale per l’uso notturno.

GentleTemp 720

Misurazione rapida, semplice e senza contatto.

GentleTemp 720

GentleTemp 720

  • Misura la temperatura corporea dalla fronte, senza contatto
  • Misura la temperatura corporea dalla fronte, senza contatto
  • Misurazione super rapida in 1 secondo

Domande frequenti

È necessario utilizzare un coprisonda nuovo per ogni misurazione al fine di garantirel"accuratezza dei risultati. Non utilizzare mai il termometro senza coprisonda in quanto la lente potrebbe sporcarsi con un potenziale impatto sulla precisione della misurazione di temperatura. Il coprisonda è un elemento cruciale nell'evitare che impronte digitali, cerume o sporco contaminino la sonda e ostacolino la precisione del termometro. Se la lente della sonda si sporca può essere pulita delicatamente con un panno di cotone morbido inumidito di alcol. NON utilizzare una salvietta di carta. Le fibre della salvietta di carta possono graffiare la lente della sonda. Prima di applicare il coprisonda attendere quarantacinque (45) minuti che la lente della sonda si asciughi completamente. Ricollocare sempre il termometro nella sua custodia protettiva quando non è in uso.

Rettale:
la temperatura interna più affidabile è ottenuta inserendo un termometro nel retto (misurazione rettale). Questa misurazione è precisa e ha bassa possibilità di errore nei risultati. Il range normale è circa: 36,2°C - 37,7°C.

Orecchio:
anche questo è un metodo molto affidabile di misurazione della temperatura interna. In questo caso viene utilizzato un termometro in grado di rilevare il calore infrarosso emesso dalla membrana del timpano (membrana timpanica). Questa misurazione è precisa e ha bassa possibilità di errore nei risultati. Il range normale è circa: 35,5 °C - 37,5 °C.

Orale:
la misurazione orale può essere eseguita a livello di ""guancia"" (detta buccale) o ""sotto la lingua"" (detta sublinguale). Entrambe le misurazioni sottostimano la temperatura rettale di circa 0,3° C - 0,8° C; la misurazione ""sotto la lingua"" è preferibile a quella a livello di ""guancia"".

Ascellare:
i metodi di misurazione della temperatura corporea superficiale utilizzati nella pratica clinica sono a livello di ascella (misurazione ascellare) e di inguine. In entrambi i casi il rispettivo arto viene premuto contro il corpo al fine di ridurre l'influenza della temperatura ambiente. Tuttavia, è un metodo efficace solo in misura limitata con lo svantaggio che i tempi di misurazione sono lunghi. Negli adulti, la misurazione ascellare risulta inferiore a quella rettale di 0,5°C - 1,5°C! Nei bambini queste differenze, rispetto alla temperatura rettale, si riducono notevolmente.